Le Finali Internazionali della 35° edizione di Pinocchio Sugli Sci si sono concluse questa mattina con il trionfo del Team Italia, che per il secondo anno consecutivo conquista il Pinocchio d'Oro e il "Trofeo Giancarlo Guidi" come miglior nazione. E' il Team Austria ad aggiudicarsi il Pinocchio d'Argento mentre il bronzo va alla nazionale slovena. Il "Trofeo Evo Landini" per la migliore atleta femminile va alla lettone Dzenifera Germane, affiancata dall'azzurro Matteo Bendotti dello Sci Club Radici, vincitore del "Trofeo Vittorio Chierroni" come migliore atleta maschile. A premiare i Team e gli atleti il campione olimpico Giuliano Razzoli, Franco Giachini, presidente dello Sci Club Pinocchio di Pescia e organizzatore del Pinocchio Sugli Sci, Paride Milianti, Alderigo Fivizzani, Lorenzo Guidi e Celina Seghi, abetonese classe 1920 vincitrice di una medaglia iridata e del maggior numero di medaglie ai Campionati italiani nella storia dello sci alpino.

Grande festa all'Abetone, ancora una volta capitale internazionale dello sci giovanile e punto di incontro dei migliori sciatori delle categorie CHILDREN I e CHILDREN II, astri nascenti dello sci alpino provenienti da ogni parte del globo, da ben 36 nazioni.

Gli atleti in gara si sono dati battaglia in contemporanea sulle piste Stadio da Slalom e Zeno Colò 3 variante dell'Abetone con una prova di slalom gigante, suddivisa in una manche per i CHILDREN I (U14) e in due manches per i CHILDREN II (U16).

Dopo il 1° posto di ieri nella prova di slalom speciale, l'atleta lettone Dzenifera Germane replica il successo ed ottiene il 1° posto nella prova di gigante CHILDREN I femminile per con il tempo di 1'02.69. 2° classificata la giapponese Miho Mizutani (1'03.12) seguita al 3° posto dall'azzurra Beatrice Sola (1'03.26).

Doppietta italiana nella categoria CHILDREN I maschile grazie a Edoardo Saracco, 1° classificato con 1'01.79, e Stefano Pizzato al 2° posto con 1'02.32. 3° migliore tempo per l'austriaco Johannes Passrugger (1'04.17).

E' Valentina Savorgnani ad aggiudicarsi per l'Italia il miglior piazzamento nella categoria CHILDREN II femminile grazie al tempo finale di 2'08.44. 2° posto il Team polacco con Magdalena Luczak (2'08.91), seguito dalla slovena Rebeka Oblak (2'09.60).

Altro miglior piazzamento per gli azzurri grazie a Matteo Bendotti, 1° classificato nella prova di gigante per la categoria CHILDREN II maschile con il tempo finale di 2'06.49. 2° posto per il Team austriaco con Lukas Feurstein (2'07.38), seguito al 3° posto dal canadese Raphael Lessard (2'07.83).

Alle gare è seguito un pomeriggio di festa, in particolare per il Team azzurro riuscito nell'impresa di replicare il successo ottenuto nel corso della passata edizione quando ottenne sia il Pinocchio d'Oro che quello d'Argento.

INTERNATIONAL FINAL, DAY 2: CLASSIFICHE / RESULTS:
>> CHILDREN I F, SLALOM GIGANTE / GIANT SLALOM
>> CHILDREN I M, SLALOM GIGANTE / GIANT SLALOM
>> CHILDREN II, SLALOM GIGANTE / GIANT SLALOM

>>FOTOGALLERY

Sabato 1 aprile 2017

Condividi questa news